REIKI CALENDARIO CORSI TRATTAMENTI LETTURE

Home
Cos'è Reiki
Storia del Reiki
Trattamenti
Corsi Reiki
Ayurveda Reiki
Corsi a distanza
Amethyst Yoga
Meditazione
Tutti i corsi
Letture consigliate
Articoli
Pratica Reiki
FAQ - Domande
L'insegnante
Privacy
Contatti

Amethyst Yoga - approfondimenti

La meditazione

Per indicazioni semplici su come avvicinarti alla meditazione e su come iniziare a meditare, segui questo link alla pagina Come iniziare a meditare

Meditare con un mandala

Il mandala  (sanscrito maṇḍala (मण्डल), letteralmente: «essenza» (maṇḍa) + «possedere» o «contenere» (la); tradotto anche come «cerchio-circonferenza» o «ciclo», entrambi i significati derivanti dal termine tibetano dkyil khor) è una rappresentazione grafica, utilizzata nella cultura buddhista ed induista, simboleggiante ad un tempo sia il cosmo che la mente. Si potrebbe dire che simboleggia tutta l'esistenza, nei vari piani e livelli.

Infatti, il fuori si trova anche dentro. Ancor più correttamente, possiamo dire che ogni cosa che appare come "esterna" è la proiezione del potere creatore della nostra Essenza interiore.

Chi lavora con un mandala, quindi, compie un viaggio attraverso la propria mente, viaggio che è contemporaneamente anche in tutto ciò che esiste, su tutti i piani e livelli.

 

 

Se desideri meditare con un mandala, siediti in una posizione comoda, ponendo il mandala di fronte ai tuoi occhi, in modo che possa essere facilmente guardato senza sforzo.

Quindi, fai qualche respirazione per rilassarti.

Hai a disposizione due modalità con cui meditare sul mandala. Sono alternative, quindi, in ogni sessione, scegli quale preferisci utilizzare.

1) Prima modalità: poni il mandala davanti agli occhi, focalizza lo sguardo sul centro ed osservalo interamente; dopo un po', chiudi gli occhi e mantienili chiusi. Se le immagini si sfocano o iniziano a distorcersi, oppure quando sopraggiunge un pensiero a distrarre la concentrazione, riaprili e ricomincia.

2) Seconda modalità: La tradizione tibetana ci insegna che gli anelli esterni del mandala rappresentano il fuoco che purificherà l'individuo per prepararlo al viaggio dentro il mandala. Pertanto, la parte esterna è il punto di entrata, mentre le linee e gli spazi guideranno il meditatore verso il centro.

Quindi, secondo questa modalità, occorre concentrarsi sulle forme e sui colori e lasciare che entrino nel proprio essere.

Se vi sono forme circolari, segui ogni cerchio verso l'interno.

In ogni caso - che vi sia un labirinto o qualsiasi altro motivo di forme - spostati gradualmente verso il centro.

Se accadrà di finire in un punto cieco, non ci si dovrà irritare: è importante ricordare che, sebbene l'intento sia di raggiungere il centro, la meditazione è dedicata anche ed anzitutto al viaggio verso il centro, che sta a simboleggiare l'illuminazione.

 

Con entrambi in metodi, inspira ed espira dal naso lentamente e dolcemente.

Puoi bruciare incenso ed utilizzare un sottofondo di musica rilassante.

Se il disegno offre questa possibilità, concentrati sul ritmo del tuo corpo che respira come se fosse abbinato al tempo con cui percorri ogni cerchio.

Anche praticando il secondo metodo, dopo aver memorizzato a dovere il mandala, potrai tenere gli occhi chiusi.

Durante il viaggio, renditi consapevole di ogni istante, e quindi: di dove sei stato, di dove sei ora e di dove stai andando (verso il Centro, verso il Completamento).

Si consiglia di praticare giornalmente per un tempo variabile tra i 15 ed i 30 minuti.

 

Trattasi di un viaggio in cui si realizza l'unione della persona con lo Spirito e l'intero universo. Di conseguenza, la personalità si unisce al Sé superiore. La meta è la pienezza, l'illuminazione, il Completamento.

 

Dorje Shiayvam Atothas

 

Meditazione con mandala

Per indicazioni semplici su come avvicinarti alla meditazione e su come iniziare a meditare, segui questo link alla pagina Come iniziare a meditare

Meditare con mandala

 

>>Torna all'indice "Articoli">>

MEDITAZIONE CON MANDALA

MEDITARE CON MANDALA

 

 

 

 

CORSI REIKI (1° / 2° LIVELLO)

in MILANO

Durata: 2 giorni (sabato/domenica) -  CLICCA PER  INFO

Corsi Reiki Milano - Trattamenti Reiki Milano - Corsi Reiki Piacenza - Trattamenti Reiki a domicilio - Corsi Reiki a domicilio